6214218377186418

Il 25 giugno allo stadio Olimpico di Roma si affrontarono Italia e Uruguay, partita degli ottavi di finale dei Mondiali di Italia ’90. Gli azzurri avevano disputato un ottimo girone eliminatorio con tre vittorie consecutive e nessun gol subito, a differenza degli uruguaiani che fino a quel momento avevano stentato parecchio e si erano qualificati al secondo turno per il rotto della cuffia.

Nonostante la squadra di Vicini sembrava nettamente favorita, la partita si rilevò subito molto ostica; infatti gli uomini di Tabarez erano ben messi in campo e concedevano pochissimi spazi.La coppia d’oro Baggio-Schillaci non riusciva ad incidere e la prima frazione di giocò terminò a reti inviolate.

Nel secondo tempo la musica non cambia: l’Italia attacca, ma Francescoli e compagni si difendono con ordine e tenacia. Ma al 55′ Vicini ha un’intuizione: fuori Berti e dentro Serena, sarà proprio a quest’ultimo ad essere decisivo. Al 65′ Aldo Serena riesce ad impadronirsi di un pallone vagante ed effettua un assist per il Schillaci, il quale con un’autentica “bomba” trafigge il portiere avversario e porta gli azzurri in vantaggio. Ma non è finita qui; infatti un’Italia rinvigorita dal vantaggio trova il raddoppio con Serena, che con un grande stacco di testa devia in rete un preciso calcio di punizione di Giannini. Lo stadio Olimpico diventa una bolgia. Italia batte Uruguay 2-0!

Ecco le formazioni della partita:

Italia: Zenga, F. Baresi, Bergomi (c), De Agostini, Ferri, Maldini, Berti (54′ Serena), De Napoli, Giannini, R. Baggio (80′ Vierchowod), Schillaci

Uruguay: Alvez, Gutierrez, De Leon, Dominguez, Pintos, Perdomo, Ostolaza (80′ Alzamendi), Francescoli (c), Ruben Pereira, Aguilera (67′ Sosa), Fonseca

Reti: 1:0 Schillaci (65), 2:0 Serena (85)

roberto_baggio__salvatore_schillaci_-_italia_90

Posted in Senza categoria


Rispondi