6214218377186418

Neffa giocò nella Cremonese dal 1989 al 1992, disputando due campionati in Serie A ed una stagione nel campionato cadetto. L’attaccante paraguaiano arrivò in Italia a soli diciotto anni acquistato dalla Juventus, che lo girò in prestito alla Cremonese. Neffa in patria era considerato un vero talento, anche perché nonostante la giovane età era già riuscito in una sola stagione a realizzare ben 20 gol. In Italia però le cose andarono diversamente rispetto alle aspettative; infatti l’attaccante incontrò subito diverse difficoltà e non riuscì quasi mai a lasciare il segno. Inoltre la stagione 1989-90 per la Cremonese fu particolarmente negativa e si concluse con la retrocessione in Serie B. Nella cadetteria Neffa riuscì a giocare con maggiore continuità , ma continuava a far fatica dal punto di vista realizzativo mettendo a segno solo 2 reti. Nella stagione successiva,dopo pochissime presenze, fu ceduto nel mercato invernale agli argentini dell’Union de Santa Fe.

Curiosità: il noto cantante italiano Neffa scelse il suo nome d’arte proprio in onore dell’ex attaccante grigiorosso.

 

343

Posted in Calcio

More about:



Rispondi