6214218377186418

Il 5 aprile 1989, si disputò allo stadio San Paolo la semifinale di Coppa Uefa tra il Napoli e il Bayern Monaco.

L’inizio della partita per i partenopei fu complicato: il Bayern era ben messo in campo e al 25′ andò vicinissimo al vantaggio con un tiro da distanza ravvicinata di Thon, ma fu bravissimo Giuliani a respingere. Ma ecco che nel momento più complicato della gara, arrivò la solita grande intuizione di Maradona: l’argentino vinse un contrasto con Reuter ed effettuò un assist perfetto per Careca, che da bomber di razza portò in vantaggio il Napoli.

Nella ripresa i campani partirono subito forte, Carnevale colpì il palo con un grande colpo di testa in tuffo. Ma il vantaggio era solo rimandato; Maradona, ancora lui, fu protagonista di cross perfetto per Carnevale, che con un bellissimo stacco di testa portò il Napoli sul 2-0. I tedeschi cercarono in tutti i modi il gol della bandiera, ma la difesa partenopea non cedeva di un millimetro. Così nella bolgia dello stadio San Paolo, gli uomini di Ottavio Bianchi riuscirono a vincere la semifinale di andata senza subire gol.

Ecco le formazioni:

NAPOLI: GIULIANI, RENICA,FERRARA,CORRADINI, FRANCINI, DE NAPOLI,FUSI, ALEMAO,MARADONA (CARANNANTE),CARNEVALE ,CARECA

Bayer Monaco: Aumann, Augenthaler, Johnsen, Flick, Dorfner, Reuter, Kögl, Nachtweih, Thon, Ekström, Wohlfarth

Marcatori: 41′ Careca, 60′ Carnevale

Posted in Senza categoria


Rispondi