6214218377186418

La Svezia ai mondiali statunitensi del 1994 fu insieme alla Bulgaria la rivelazione del torneo. Nonostante una fase a gironi non semplice con squadre come Brasile, Russia e Camerun, Dahlin e compagni riuscirono a qualificarsi brillantemente agli ottavi di finale dove affrontarono l’Arabia Saudita, che fu sconfitta grazie ad una doppietta di K.Andersson. Ai quarti affrontarono la Romania, che aveva clamorosamente sconfitto l’Argentina.

La partita fu piena di colpi di scena e ai tempi supplementari i rumeni andarono vicinissimi alla vittoria dopo un gol al 101′ di Răducioiu, ma a cinque minuti dalla fine ancora K.Andersson (protagonista di un grande mondiale) portò gli svedesi sul 2-2 e ai calci di rigore, dove grazie alle parate di Ravelli riuscirono a raggiungere le semifinali.

La Svezia ritrova il Brasile, già affrontato nella fase a gironi, ma questa volta i verdeoro riescono a prevalere grazie ad un gol di Romario. Gli scandinavi si dovettero accontentare della finalina per il terzo posto, dove con una grande prestazione travolsero la Bulgaria con il risultato di 4-0. Era dal 1958 che il calcio svedese non raggiungeva un risultato così importante.

Posted in Calcio


Rispondi